Serie A, Sassuolo-Lazio 1-1: analisi del match. Ferrari risponde a Parolo!

SASSUOLO-LAZIO 1-1

Termine in parità la partita del Mapei Stadium tra Sassuolo e Lazio. Passano in vantaggio i biancocelesti con Parolo e replicano immediatamente i neroverdi con Ferrari.

PRIMO TEMPO

Il Sassuolo inizia la partita con personalità e Sensi ha subito l’occasione di sbloccare il match con un colpo di testa su tocco geniale di Boateng. All’8′ però a segnare è la Lazio: Luis Alberto calcia in porta e Magnani salva in extremis sulla linea, sulla respinta Parolo si fa trovare pronto per il tap-in. Il Sassuolo però non ci sta e al 15′ Ferrari di testa su cross di Lirola pareggia immediatamente i conti. I neroverdi sono anche fortunati alla mezzora perché Immobile colpisce il palo con una gran conclusione da posizione defilata.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa la partita resta piacevole ma le occasioni diminuiscono drasticamente. Immobile si fa murare un tiro che poteva essere insidioso dell’altezza del dischetto, poi Correa non sfrutta al meglio un possibile contropiede facendosi ipnotizzare da Consigli. Il Sassuolo torna a farsi vedere con un mancino sul primo palo dal limite dell’area su cui è bravo a distendersi Strakosha. L’ultima occasione nel finale è sempre di Correa: l’argentino supera due uomini e calcia con l’interno sinistro ma non inquadra lo specchio della porta.