Serie A, reti bianche nel posticipo del Monday Night: Cagliari-Torino è 0-0

CAGLIARI, ITALY - NOVEMBER 26: Artur Ionita of Cagliari in action during the Serie A match between Cagliari and Torino FC at Sardegna Arena on November 26, 2018 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Cagliari-Torino 0-0 / Termina con uno scialbo 0-0 il posticipo del lunedì sera di Serie A che chiude la 13^ giornata. Alla Sardegna Arena scendevano in campo il Cagliari di Maran ed il Torino, temporaneamente affidato a Frustalupi dopo il malore occorso a Mazzarri pochi giorni fa e che ha costretto l’ex tecnico di Napoli e Inter a stare a riposo.

Nei 90 minuti di gioco succede abbastanza poco, con occasioni da gol centellinate e spettacolo non proprio esaltante. Unica nota, l’infortunio di Leonardo Pavoletti, costretto a lasciare il terreno di gioco ad inizio secondo tempo per una noia muscolare.

La partita

Nel primo tempo, la prima occasione da gol è per il Torino, con un cross di Ansaldi sul quale Cragno esce male, procurando un brivido a tutti i sostenitori rossoblù. Il primo tempo scorre senza grandi emozioni fino ai quattro minuti di recupero, concessi per un durissimo scontro tra le teste di Belotti e Romagna (il difensore di scuola Juve sarà costretto a giocare tutta la ripresa con una vistosa fasciatura). Al minuto 48, è di Meité la prima grande occasione, con una conclusione di punta che termina alta. Passa un minuto e dall’altra parte Barella sfiora il vantaggio con un tiro cross che accarezza la traversa ed esce sul fondo.

Nel secondo tempo, dopo un quarto d’ora, l’infortunio di Pavoletti, che deve lasciare il posto a Cerri. La prima occasione della ripresa è sui piedi di Belotti, ma il Gallo si vede respingere la conclusione da Cragno. Il portiere del Cagliari è ancora decisivo più tardi con tre interventi su Iago Falqué, su Zaza e ancora su Belotti. L’ultima occasione della partita è sul destro di Dessena, ma la sua conclusione termina di poco alla sinistra di Sirigu.

Finisce 0-0, con un pari che serve a poco ad entrambe le squadre, anche in virtù dei pareggi del derby di Genova e della Fiorentina. Il Torino, a questo punto, resta decimo con 18 punti, mentre il Cagliari è tredicesimo con tre lunghezze in meno.