Serie A, quattro anni dopo ritorna Inter-Parma. L’ultima volta fu una grande sorpresa..

Inter Parma / Sabato pomeriggio torna finalmente in campo la Serie A dopo il turno di riposo causato dalla Nations League. La partita che inaugurerà la quarta giornata si giocherà a San Siro e metterà di fronte l’Inter di Luciano Spalletti ed il Parma di Roberto D’Aversa.

I nerazzurri arrivano da un inizio non proprio positivo, con una sola vittoria nelle prime tre partite, contro il Bologna. Nelle prime due, infatti, è arrivato un ko contro il Sassuolo ed un pari subito in rimonta dal Torino in casa.

Per il Parma, invece, un solo punto in questo avvio. Immediatamente è arrivato il pari contro l’Udinese, anche qui subito in rimonta al Tardini, poi sono giunte due sconfitte contro Spal e Juventus. Contro i bianconeri, però, i ducali hanno messo in mostra un Gervinho formato deluxe. Se l’ivoriano giocherà sempre come contro Madama, potrebbe davvero essere un’arma pericolosissima per chiunque.

L’ultimo precedente

Inter e Parma si sono affrontate l’ultima volta nel 2015, quando i crociati, in pieno fallimento, trovarono un inaspettato pareggio a San Siro. In quell’occasione, segnarono il colombiano Guarin per i nerazzurri allora allenati da Roberto Mancini, e l’albanese Andi Lila per i ragazzi allora allenati da Donadoni.

Curioso notare che, su undici precedenti giocati tra Parma e Inter dal 2010 ad oggi, il confronto sia perfettamente in parità. Sono 4, infatti, le vittorie del Parma, 4 quelle dell’Inter e 3 i pareggi.

In quella stagione, il Parma si impose al Tardini con il risultato di 2-0, grazie alla doppietta del terzino scuola Juventus Paolo De Ceglie, in quella che fu la sua unica stagione giocata – in prestito – al Parma.

Tre anni dopo quell’ultimo confronto, ovviamente, sono cambiate moltissime cose. Il Parma, fallito, è ripartito dalla Serie D ed è riuscito clamorosamente a compiere il triplo salto, obiettivo mai raggiunto da nessuna squadra in Italia.

L’Inter, invece, ha continuato a costruire, con risultati non sempre entusiasmanti, e quest’anno ha compiuto una campagna acquisti di grandissimo livello. Vedremo se la partita di San Siro rispecchierà i favori del pronostico o se il Parma, ancora una volta, riuscirà a sorprendere i nerazzurri.