Serie A, Parma-Empoli 1-0: analisi del match. Decide ancora Gervinho!

PARMA-EMPOLI 1-0

In una partita combattuta il Parma batte l’Empoli e ottiene la sua terza vittoria stagionale. Vittoria importantissima contro una diretta concorrente decisa dal gol del solito Gervinho nel primo tempo.

PRIMO TEMPO

L’inizio è aggressivo da parte di entrambe le squadre con l’Empoli in particolare che pressa molto alto. Dopo una serie di tiri murati la prima vera occasione arriva al quarto d’ora con Sepe che è bravissimo a deviare la conclusione di Zajc. Risponde il Parma con un tiro potente ma centrale di Barillà. I crociati diventano a poco a poco padroni del campo e prima Bruno Alves di testa sfiora il gol, poi Siligardi scalda i guantoni a Terracciano. Al 33′ si sblocca il risultato: Gervinho viene servito da Barillà e con un tocco precisissimo deposita la palla in rete. Nel finale è sfortunato Zajc che per l’ennesima volta in questo avvio di campionato viene fermato solo dal palo.

SECONDO TEMPO

In avvio di ripresa arriva subito il secondo palo di giornata dell’Empoli con un bel colpo di tacco di Caputo. Di Lorenzo sfiora il pareggio con un cross sbagliato che per poco non si infila sotto la traversa. Dall’altra parte Siligardi si mangia il raddoppio colpendo male su un bel passaggio di Ceravolo. Gli ospiti tornano a macinare calcio e si rendono pericolosi con gli inserimenti prima di Zajc e poi di Bennacer. L’occasione più grande tuttavia arriva in pieno recupero con Sepe che deve compiere un miracolo sul destro al volo di La Gumina.