Serie A, Lazio-Juve e Napoli-Roma. Sfide per chi si gioca qualcosa di importante

Lazio e Roma sfideranno le due rivali per lo scudetto

Si preannuncia un sabato spettacolare per quanto riguarda la nostra Serie A. Si inizia alle 15 con il derby emiliano tra SPAL e Bologna, a fare da antipasto a quanto andrà in scena a partire dalle ore 18. Ad aprire i big match di giornata saranno Lazio e Juventus, due squadre reduci dalla sfida infrasettimanale di Coppa Italia. I biancocelesti saranno più affaticati avendo giocato 180′ contro il Milan nella semifinale della competizione; una vittoria contro la Juve riporterebbe serenità a Formello, cancellando l’amarezza per l’eliminazione dalla Coppa Italia. Dopo le tre sconfitte consecutive, la Lazio ha ripreso la marcia verso il terzo posto, che potrebbe essere insidiato dall’Inter di Spalletti, impegnata nel derby. Per la Roma sfida cruciale: dopo il ko di settimana scorsa subito contro il Milan, la squadra di Di Francesco vuole ripartire in fretta, per superare l’Inter almeno per 24 ore. Ma sulla sua strada ha davanti a sé il Napoli di Sarri, che è in stato di grazia.

Sfide insidiose sulla carta per Napoli e Juventus

Non saranno due partite semplici per Napoli e Juventus, nonostante abbiano oggettivamente una rosa superiore a quella di Roma e Lazio. Per entrambe le squadre si tratta di due match da non fallire assolutamente contro due compagini molto insidiose ed in lotta per qualcosa di importante. La pressione graverà soprattutto sulla Juve: se alle 19:45 i bianconeri non conquistano i 3 punti, la corsa scudetto si complica notevolmente, indipendentemente dal risultato del Napoli. Il -4 pesa molto per la squadra di Allegri già adesso ed un possibile -7 a questo punto del campionato complicherebbe molto i piani della Juventus. Occorre sottolineare che i bianconeri hanno saltato l’ultima partita di campionato, ma mercoledì hanno avuto un turno molto dispendioso dal punto di vista fisico nella gara di Coppa Italia vinta contro l’Atalanta. Un’eventuale sconfitta o pareggio del Napoli ad opera della Roma, con una corrispondente vittoria della Juve sulla Lazio, potrebbe significare molto: i bianconeri si avvicinerebbero, e con una partita da recuperare, potrebbe essere la chiave di volta del campionato.

Chi rischia di più?

Difficile stabilire chi rischia maggiormente. Di certo come già detto Lazio e Roma sono un gradino sotto a Juventus e Napoli. Ma la loro voglia di entrare in Champions potrebbe prevalere. Di certo partenopei e bianconeri non potranno permettersi distrazioni. Saranno sfide alla pari, quasi decisive per i piani delle due squadre. Ma come già detto la Lazio vuole continuare a vincere in campionato; invece la Roma deve invertire la rotta dopo la deludente prestazione contro il Milan e l’eliminazione dalla Champions League.