Serie A, Cutrone al 95′ regala i tre punti al Milan: Roma ko 2-1

Serie A Milan Roma / Termina 2-1 il primo anticipo di Serie A, che vedeva di fronte il Milan di Gattuso e la Roma di Di Francesco. I rossoneri, a segno nel primo tempo con Kessiè, trovano i tre punti all’ultimo secondo grazie alla rete di Patrick Cutrone. Male, invece, una Roma in evidente difficoltà, che trova il gol grazie alla zampata volante di Fazio nella ripresa.

La partita

Gattuso, per il suo Milan, sceglie uno schieramento classico, con le tre punte solite che vedono Suso, Higuain e Calhanoglu in attacco. Di Francesco, invece, sceglie la difesa a 3 con Marcano insieme a Fazio e Manolas ed il tridente con Pastore, Dzeko e Schick. In mezzo, esordio per Nzonzi a fianco di De Rossi, a destra c’è Karsdorp.

Nel primo tempo, in campo si vede solo il Milan. La prima occasione della gara è per Higuain, che scarica il destro da dentro l’area, trovando pronto Olsen.

La rete arriva al minuto 40, con una bella incursione di Rodriguez che premia l’inserimento di Kessiè. Male la difesa giallorossa e rete da due passi dell’ivoriano.

Nella ripresa, la Roma entra finalmente in campo e trova il pari al quarto d’ora. Angolo battuto da Pastore, dopo un paio di rimpalli la palla arriva Fazio che col destro volante infila Donnarumma.

A questo punto entra in gioco il VAR. Il primo episodio vede Higuain segnare su uscita pessima di Olsen. Il Pipita, tuttavia, parte in lievissimo fuorigioco ed il VAR annulla.

Nel finale, anche la Roma si vede annullato un gol grazie alla tecnologia. Questa volta è Nzonzi a subirne le conseguenze, dopo un tocco di mano prima della conclusione decisiva.

Nell’ultimo secondo di partita, il Milan la vince. Nzonzi perde un pallone sanguinoso sulla trequarti e favorisce Higuain, che mette in profondità per l’accorrente Cutrone, che supera Olsen.

Finisce 2-1 per i rossoneri, decide, ancora una volta, Cutrone, come molte volte successo la scorsa stagione.