Rennes-Bordeaux, l’analisi del match: basta un autogol al Rennes, ospiti piegati 1-0

L’analisi del match:

Basta poco al Rennes per portarsi a casa la partita contro il Bordeaux: un autogol all’ 11’ minuto del primo tempo del capitano Tulalan regala ai padroni di casa i tre punti che gli permettono di salire a quota 15, a -1 dal Bordeaux che occupa attualmente l’ottava posizione.

La partita

L’anticipo di questa sera è stato scarno di emozioni e la testimonianza più importante di ciò è data dal numero totale di conclusioni a rete: 2 tiri nello specchio, entrambi del Rennes. Il Bordeaux ha inizialmente cercato di pareggiare la partita ma con lo scorrere dei minuti, si sono esaurite velocemente le idee offensive degli ospiti.

Il Rennes, dopo il vantaggio iniziale, ha amministrato la partita cercando di pungere gli avversari con qualche contropiede pericoloso ma senza mai impensierire troppo il portiere avversario.

Rennes-Bordeaux finisce quindi 1-0: risultato giusto per quanto visto in campo sia nelle dimensioni che nell’assegnazione dei punti