Una sfida per l’Europa e per la salvezza, le ultime di Sampdoria-Chievo

Non sappiamo se questa sfida possa essere emozionante, ma noi ne vogliamo parlare lo stesso, perché questa è una partita storica per la Serie A e per i tifosi. Ecco la presentazione di Sampdoria-Chievo.

 

Sampdoria-Chievo:

Due squadre che si sono affrontati decine di volte in quindici anni, ormai rivali in tutto. Nonostante Sampdoria-Chievo non sia mai stata una partita emozionante per i gol, comunque ha regalato molte gioie e molti punti ad entrambe le squadre. I Blucerchiati, nonostante una sconfitta amara contro l’Inter, hanno molto carattere e vogliono rialzarsi. I liguri, per la gioia dei tifosi, sono sesti con 17 punti in piena zona Europa League18 gol fatti e appena 12 subiti, delle statistiche che fanno invidia alle migliori squadre europee e non. Clivensi posizionati diversamente, ma vicinissimi ai rivali genovesi. decimi con quindici punti, a pari punti con l’Atalanta, ma con statistiche realizzativa e difensive differenti: 13 gol fatti15 subiti, di cui gli ultimi quattro subito contro il Milan. Sfida quasi alla pari, con ue squadre relativamente simili fra loro.

 

Precedenti tra Samdporia e

Chievo:

I due club si sono affrontati ben 24 volte, ma nessuna di queste sfide è stata emozionante in senso di gol. Poche volte è stata superata la soglia dei tre gol in una partita, anche perché entrambe le difese sono abbastanza esperte da spegnere molte azioni promettenti. Oggi, però, la musica potrebbe cambiare, visto che entrambi gli attracchi sono particolarmente ispirati nelle ultime settimane. Sampdoria-Chievo oggi potrebbe avere più risvolti, le statistiche non possono aiutare più di tanto, visto che questa sfida è stata sempre una sorpresa per il suo risultato finale.

 

Probabili formazioni di

Sampdoria-Chievo:

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Strinic; Linetty, Torreira, Praet; Caprari; Zapata, Quagliarella. All. Giampaolo

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Bastien; Birsa; Inglese, Pucciarelli. All. Maran