I Viola rivogliono l’Europa, i rossoblu puntano alla salvezza. Le ultime di Crotone-Fiorentina

Oggi riprende lo spettacolo di Serie A, e con lei ben sette partite di puro spettacolo! In programma per l’undicesima giornata sette partite, divise in orari, ma il momento clou della giornata inizierà alle 15:00, con ben cinque grandi match. Ecco qui sotto la presentazione di uno di questi match, Crotone-Fiorentina.

Crotone-Fiorentina:

Alle 15:00 si batterà il calcio d’inizio di Crotone-Fiorentina, un match da non sottovalutare da parte di entrambe le squadre. I padroni di casa, attualmente 17esimi a pari punti con Genoa e Verona con appena 6 punti, contano delle statistiche pessime in fase realizzativa e difensiva: appena 6 gol siglati, ben 20 reti subite, il che rende la squadra calabrese il club con la quarta difesa peggiore e il terzo attacco peggiore della Serie A. Discorso diverso per la Fiorentina, che, in questo momento è settima a pari punti con il Milan, con ben 16 punti e in zona preliminari di Europa League. Discorso diverso anche in fase realizzativa e difensiva: 18 gol fatti, appena 11 subiti, per una squadra che, nonostante le innumerevoli cessioni e alcuni acquisti dubbi, sta stupendo tutti. Attualmente i Viola sono i favoriti per la vittoria di questa sfida, visto che i rossoblu non vincono dalla sesta giornata e non riescono a fare almeno un punto dalla ottava giornata, mentre i toscani hanno raccolto ben tre vittorie consecutive.

I precedenti:

Questa è la terza volta che Crotone e Fiorentina si affrontano. I due precedenti, entrambi risalenti alla scorsa stagione, riconfermano come favorita la squadra Viola, per ora l’unica delle due squadre ad esser riuscita a vincere contro l’altra. I due club hanno pareggiato per 1 a 1 allo Stadio “Artemio Franchi” nel match di andata della stagione 2016/2017. In quel 26 ottobre 2016 in gol andarono Davide Astori (Fiorentina) e l’ex Diego Falcinelli (Crotone), in una sfida dominata dai Viola, ma finito all’86esimo minuti dal gol del pareggio del capitano dei toscani. Nel match di ritorno allo stadio “Ezio Scida”, invece, la sfida finì 1 a 0 per la Fiorentina, quando a risolverla fu Kalinic (Fiorentina) al 90esimo minuto. Anche quella partita, giocata il 19 marzo 2017, di dominata (anche se meno rispetto all’andata) dai toscani.

Probabili formazioni di Crotone-Fiorentina:

Probabile formazione Crotone (4-4-2): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Ajeti, Martella; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Nalini, Budimir. Allenatore: Davide Nicola.

Probabile formazione Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj, Benassi; Chiesa, Simeone/Babacar, Eysseric/Gil Dias. Allenatore: Stefano Pioli.