United, 5 vittorie consecutive. WBA ultimo, ormai retrocesso

Alle 17 all”Old Trafford’, scenderanno in campo il Manchester United di Mourinho ed il West Bromwich Albion di Darren Moore. I ‘Red Devils‘ sono reduci da cinque vittorie consecutive e tentano di conquistarsi l’accesso matematico alla prossima Champions League. Secondo posto da mantenere, in quanto i cugini del City sono irraggiungibili. Contro il W.B.A. partita dall’esito scontato sulla carta, dato che la differenza tecnica tra le due squadre è troppo ampia. Ma nel calcio non si sa mai. L’ultima sconfitta del Manchester United risale all’11 febbraio: 1-0 sul campo del Newcastle. Solamente 26 i gol complessivi segnati dal West Bromwich e 21 i punti conquistati fin qui. Salvezza in questo momento distante 12 punti. Ultima squadra salva lo Swansea. Si sfideranno la miglior difesa al pari del Manchester City, con soli 25 reti subite, contro il peggior attacco del campionato. Ultimo trionfo degli ospiti datato 13 gennaio.

PREMIER LEAGUE, MANCHESTER UNITED-WBA FORMAZIONI UFFICIALI

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Valencia, Smalling, Lindelof, Young; Matic, Ander Herrera, Pogba; Mata, Sanchez, Lukaku. All. Mourinho

WEST BROMWICH ALBION (4-4-2): Foster; Nyom, Gibbs, Dawson, Hegazi; Brunt, Livermore, McClean, Phillips; Rondon, Rodríguez. All. Moore