Una buona stagione per Cancelo

L’Inter ha puntato forte su Joao Cancelo. Nella scorsa estate la dirigenza nerazzurra ha prelevato in prestito con diritto di riscatto il terzino destro del Valencia, il quale ha ripagato la fiducia divenendo autore di una buona stagione. Spalletti è molto soddisfatto di Cancelo, ma il riscatto, fissato a 35 milioni, potrebbe non arrivare. Il tutto passa per la sfida di domenica sera. L’Inter contro la Lazio si gioca la stagione, in quanto deve per forza vincere per qualificarsi in Champions League, in modo che possa ricevere gli introiti necessari a fronteggiare il Fair Play Finanziario ed il mercato che sta per iniziare. Perciò, il riscatto di Cancelo potrebbe concretizzarsi soprattutto in caso di qualificazione in Champions. Altrimenti, verranno effettuate ulteriori valutazioni al riguardo.

Portogallo, Fernando Santos esclude Cancelo

Nonostante la buona stagione, seppur con qualche acciacco iniziale, il c.t. del Portogallo Fernando Santos ha deciso di escludere Joao Cancelo dalla lista dei pre-convocati in partenza per il Mondiale che inizierà tra meno di un mese. Si tratta di un colpo di scena, in quanto ci si aspettava la convocazione. Invece, al posto di Cancelo partirà Ricardo Pereira, terzino destro del Porto campione di Portogallo uscente. Ulteriore smacco per il lusitano e per l’Inter, la convocazione di Joao Mario, ex centrocampista nerazzurro tuttora al West Ham. Esclusi anche Semedo e André Gomes del Barcellona e l’eroe dell’Europeo 2016 Eder, colui che ha portato il Portogallo al trionfo 2 anni fa. Presenti regolarmente André Silva del Milan, Mario Rui del Napoli e Bruno Alves del Cagliari, assieme anche a Ricardo Quaresma, altra vecchia conoscenza della nostra Serie A.