Play-off Serie B, Palermo-Venezia: probabili formazioni, precedenti e curiosità del match

PLAY-OFF SERIE B, PALERMO-VENEZIA: PROBABILI FORMAZIONI, PRECEDENTI E CURIOSITÀ DEL MATCH

Alle ore 18.30 allo stadio Renzo Barbera di Palermo si deciderà la prima finalista dei play-off di Serie B. A sfidarsi saranno i rosanero padroni di casa ed il Venezia di Filippo Inzaghi. Ecco dunque probabili formazioni, precedenti e curiosità del match:

QUI PALERMO

Roberto Stellone ha sciolto quasi tutti i dubbi della vigilia. L’unico ballottaggio rimane quello tra Murawski e Gnahoré per affiancare Jajalo. Nel 4-4-2 spazio a Rolando e il discusso Coronado sulle fasce, davanti sicuro La Gumina mentre Nestorovski è in vantaggio su Moreo.

QUI VENEZIA

Per tentare l’impresa Filippo Inzaghi rimane fedele al suo 3-5-2, che fin qui ha portato buoni risultati. A centrocampo torna titolare Garofalo, con Del Grosso che scivola in panchina. A fianco di Stulac poi si giocano due maglie Pinato, Suciu e Falzerano. In attacco la coppia Marsura-Geijo.

PROBABILI FORMAZIONI

PALERMO (4-4-2): Pomini; Rispoli, Rajkovic, Bellusci, Aleesami; Rolando, Murawski, Jajalo, Coronado; Nestorovski, La Gumina. A disposizione: Posavec, Dawidowicz, Struna, Accardi, Ingegneri, Szyminski, Chochev, Fiordilino, Gnahorè, Balogh, Trajkovski, Moreo. Allenatore: Roberto Stellone.

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Domizzi, Modolo; Bruscagin, Pinato, Stulac, Suciu, Garofalo; Marsura, Geijo. A disposizione: Russo, Vicario, Frey, Cernuto, Zampano, Del Grosso, Bentivoglio, Soligo, Fabiano, Falzerano, Zigoni, Litteri. Allenatore: Filippo Inzaghi.

PRECEDENTI

Il match di andata è terminato con un 1-1 che lascia ancora completamente aperto il discorso qualificazione. In 3 precedenti tra le due squadre in Sicilia ci sono state 1 vittoria per parte ed 1 pareggio per un perfetto equilibrio. In totale in 7 precedenti il bilancio dice: 2 vittorie Venezia, 2 vittorie Palermo e 3 pareggi.