Paris SG-Nice: un match tutto PSG

Finisce 3-0 l’anticipo di Ligue 1 Paris St. Germain-OGC Nice. Match tutto PSG, nonostante l’assenza di Neymar. Un Nizza poco reattivo e scarso in difesa, dimostra di avere poca determinazione e si fa schiacciare dai parigini, i quali allungano a 39 i punti in classifica.

Il primo tempo è tutto PSG

Il match inizia già durante il riscaldamento, durante il quale si infortuna Cardinal.                                                          Il PSG parte subito aggressivo e passa in vantaggio su punizione con colpo di testa di Cavani già al 3′. Il Nizza reagisce timidamente e non si dimostra all’altezza di stoppare la furia dei parigini. Piccolo tentativo di tiro da parte di Balotelli con una rasoiata da fuori area. Al 34′ arriva il secondo gol del PSG, su doppietta di Cavani e secondo assist di Di Maria, giocatore determinante nei primi 45 minuti; tenta anche il gol. In generale, PSG attento nella parte offensiva, tanto da bucare una difesa poco preparata, remissiva e che ha commesso troppi errori. Il possesso palla va attribuito nettamente al Paris SG che conclude il primo tempo 2-0, dopo un minuto di recupero.

 

“Nizza senza carattere”

La partita riprende tranquillamente, fino al 53′ dove il PSG va 3-0, con autogol di Dante. Ormai è fatta, ma i parigini continuano il match con la loro determinazione e pericolosità, qualità che mancano al Nizza di questa sera. Molto bene Draxler, Di Maria  e Mbappè, il quale però non centra il tiro al 62′. Dal 65′ partono i cambi: il primo arriva dal Nizza con Tameze per Mendy e il secondo dal PSG con Rabiot per Lo Celso. Esce anche Balotelli al 71′ e al suo posto entra Plea, nel PSG invece esce Melou ed entra Maximin. Serataccia per il Nizza che, minuto dopo minuto, si lascia andare sempre di più e durante gli ultimi minuti rischia di prendere il 4 gol su contropiede del PSG. Nell’ultimo cambio è Cavani a lasciare il campo per Lucas. Standing ovation per il numero 9 del club di Parigi. Il secondo tempo si conclude al 47′ con la vittoria del PSG.