Paquetà e Gabigol: destinazione Milano ma con speranze differenti

RIO DE JANEIRO, BRAZIL - MAY 16: Lucas Paqueta of Flamengo during a Group Stage match between Flamengo and Emelec as part of Copa CONMEBOL Libertadores 2018 at Maracana Stadium on May 16, 2018 in Rio de Janeiro, Brazil. (Photo by Bruna Prado/Getty Images)

PAQUETÀ E GABIGOL: DESTINAZIONE MILANO MA CON SPERANZE DIFFERENTI

I voli Brasile-Italia avranno due ospiti importanti durante questo mese di dicembre ed entrambi hanno come destinazione Milano. Sulla sponda rossonera atterrerà quello di Lucas Paquetà, fresco di premio come miglior giocatore del Brasileirao 2018. È diretto verso la sponda nerazzurra, invece, quello di Gabigol, che ormai da qualche anno è abituato a questi voli intercontinentali. Le aspettative su questi due giovani brasiliani, però, sono molto diverse.

Paquetà è atteso con grande curiosità dai tifosi del Milan. È il primo colpo “alla Leonardo” della nuova era e, anche se non lo ammetteranno mai, tutti dentro di sé hanno la speranza che possa rivelarsi il nuovo Kakà e trascinare i rossoneri in anni di vittorie. Gattuso sta già studiando come sfruttarlo al meglio fin da subito, perché l’emergenza infortuni della squadra complica un suo possibile inserimento graduale.

Gabigol, invece, a Milano probabilmente sarà solo di passaggio perché è difficile che l’Inter decida di tenerlo in rosa. I nerazzurri per il suo cartellino vogliono almeno 20 milioni di euro, una cifra ritenuta eccessiva dai più. Non è da escludere perciò che l’attaccante ex Santos parta di nuovo in prestito, magari questa volta in Europa.