Nainggolan subito decisivo. Sarà lui il trascinatore dell’Inter?

Ieri sera l’Inter è tornata alla vittoria in casa del Bologna per 3-0. A sbloccare il match è stato Radja Nainggolan che al suo esordio stagionale è subito risultato decisivo per i primi tre punti del campionato dei nerazzurri. Può essere lui il vero trascinatore di questa Inter?

NAINGGOLAN, UNA PEDINA FONDAMENTALE PER SPALLETTI!

Il centrocampista belga può essere davvero la pedina fondamentale per Spalletti nel suo 4-2-3-1. Nella posizione di trequartista, il ninja sembra davvero essere un calciatore chiave capace di essere l’uomo giusto al posto giusto. Nonostante una condizione fisica non ancora al top visto l’infortunio, l’ex Roma è subito risultato decisivo nella trasferta del Dall’Ara con un grande destro. Ora bisognerà vedere come si troverà alle spalle di Icardi, ieri grande assente per un fastidio muscolare percepito poco prima del fischio d’inizio. È questo il grande dubbio visto che ieri nel ruolo di punta c’era Keita Balde, calciatore molto diverso dall’argentino che ha lasciato più spazio alla fisicità del centrocampista belga che quindi ha avuto più spazio per rendersi pericoloso. Dopo la sosta quando dovrebbe tornare Icardi, ci sarà da sondare l’intesa tra i due e nel caso tra i due non dovesse esserci grosso feeling tattico, Spalletti dovrà inventarsi una soluzione.