Mondiali 2018, Cambiasso chiamato dalla Colombia: sarà l’assistente di Pekerman

Mondiali 2018, Cambiasso chiamato dalla Colombia: sarà l’assistente di Pekerman

Sono sempre meno i giorni prima dell’inizio del mondiale di Russia 2018, e le 32 nazionali in gara si stanno preparando al meglio per affrontare la competizione. Nelle ultime ore ha fatto rumore la proposta fatta dal c.t. della Colombia, Jose Pekerman, a Esteban Cambiasso. Il tecnico ha chiesto al connazionale di accompagnarlo dell’avventura mondiale con un ruolo nello staff dei Cafeteros. El Cuchu ha accettato la proposta e tra qualche giorno partirà al seguito della Seleccion.

Cambiasso post-Inter

Dopo la lunga esperienza nerazzurra, Esteban Cambiasso ha voluto cambiare aria virando verso nuove destinazioni. Prima in Premier, al Leicester, dove con una buona stagione ha contribuito alla salvezza delle Foxes. Infine in Grecia, dove ad attenderlo c’era l’Olympiakos, che lo ha ospitato per le ultime stagioni della sua carriera.
Ritiratosi nel 2017, il centrocampista ha ottenuto il patentino Uefa A a Coverciano, ed  è pronto per allenare.

Il ruolo di Cambiasso nella Colombia

Cambiasso partirà per la Russia nel ruolo di assistente di Jose Pekerman. Più precisamente, l’ex dell’Inter si occuperà della crescita dei centrocampisti colombiani e dovrà studiare gli avversari dei Cafeteros.

L’avventura di Cambiasso con la Colombia

Destino vuole che la Colombia inizi la propria preparazione a Milano, città che ha adottato Cambiasso per 10 anni. In seguito i Cafeteros voleranno in Russia dove ad attenderli ci saranno Polonia, Senegal e Giappone per un girone molto equilibrato e con passaggio del turno alla portata.