Meeting UEFA, gli allenatori chiedono che venga abolita la regola dei gol in trasferta

Meeting UEFA gol in trasferta / Dodici allenatori di alcune delle più importanti squadre del mondo si sono riuniti, nel pomeriggio di ieri, a Nyon nel tradizionale forum annuale. Tra questi, anche Massimiliano Allegri e Carlo Ancelotti, oltre a personaggi di spicco come Mourinho, Simeone, Wenger, Lopetegui e Tuchel.

Tre cambiamenti sul tavolo

Durante il meeting, si è discusso di cambiare alcune regole per le più importanti competizioni dell’UEFA. Innanzitutto, è stata varata la possibilità di introdurre un quinto cambio nelle partite a eliminazione diretta, nel momento in cui le squadre dovessero terminare la loro partita ai tempi supplementari. Già durante gli ultimi Mondiali si era aperto a questa possibilità ed era stata concesso un quarto cambio nei supplementari.

Si è anche parlato di calciomercato: è stata chiesta una data unica per lo stop della sessione estiva di calciomercato, in modo che non ci siano differenze come in questa stagione tra Inghilterra, Italia, Francia, Spagna e Germania.

Infine, le maggiori discussioni sono arrivate per la cosiddetta regola dei gol in trasferta. È stato proposto, infatti, di togliere – o almeno, di rivedere – questa regola, in quanto favorirebbe troppo le squadre che giocano la seconda gara fuori casa.

Si potrebbe, dunque, tornare al vecchio format, con la parità totale di risultato che si conclude ai tempi supplementari. Sarebbe un ritorno al passato davvero importante, in quanto questa regola è ormai in vigore da moltissimo tempo.