Ligue 1, torna a sorridere il Monaco, colpo esterno anche per il Lille

Ligue 1 / Si sono giocate, in serata, tre partite valide per la 16^ giornata, turno infrasettimanale, di Ligue 1. In campo il Monaco, che, sempre in fondo alla classifica, era chiamato a rispondere anche alle voci di un addio di Falcao, direzione Madrid. In campo anche il Lille, quarto in classifica, contro il Montpellier secondo: in attesa delle partite di domani, chi vince è secondo da solo.

Scopriamo insieme come sono terminati questi anticipi.

I risultati

Importantissima vittoria in chiave salvezza per il Monaco di Henry, che vince in casa dell’Amiens per 2-0. Nel primo tempo, per i monegaschi apre il calcio di rigore trasformato da Radamel Falcao, che si ripete, sempre su rigore, al settimo minuto di recupero della ripresa. Monaco che sale così a 13 punti in classifica, raggiungendo così proprio l’Amiens e portandosi, momentaneamente, fuori dalla zona retrocessione per differenza reti.

In zona Champions League, invece, vince il Lille, di misura, in casa del Montpellier secondo. Decisivo è il decimo gol in campionato di Nicolas Pepé dopo soli 6 minuti di gioco, su assist dell’ex PSG Ikoné. Grazie a questi tre punti, la squadra di Galtier supera proprio il Montpellier al secondo posto, almeno per stanotte in attesa del Lione, impegnato domani in casa con il Rennes.

Infine, solo 0-0 tra Nizza e Angers. I rossoneri restano così settimi in classifica con 25 punti, mentre l’Angers stacca momentaneamente Nantes e Rennes e aggancia il Bordeaux.