L’Empoli torna a vincere e a sperare nella salvezza. Iachini è l’uomo giusto per salvare i toscani?

Fa bene la cura Iachini all’Empoli che torna a vincere e lo fa tra le mura amiche per 2-1 contro l’Udinese. Successo che mancava da 2 mesi abbondanti, cioè dalla vittoria dei toscani contro il Cagliari alla prima giornata di campionato. Successo coinciso con l’esordio in panchina di Iachini che quindi meglio non poteva cominciare. Vittoria che permette all’Empoli proprio di raggiungere l’Udinese al quartultimo posto, valido per la permanenza. Ma adesso la domanda è obbligatoria, Iachini è l’uomo giusto per salvare questo Empoli?

SERVIVA VINCERE OLTRE A GIOCARE BENE!

L’Empoli forse per il gioco che ha prodotto sino a questa giornata, non meriterebbe una posizione tanto ignobile. Anche con Andreazzoli in panchina la squadra azzurra si è sempre giocata a viso aperto le partite, demeritando la sconfitta in alcune gare (Napoli a parte). Anche per le big passare dal Castellani non è stato facile. La Roma e la Juventus ci sono riuscite ma non senza difficoltà, soprattutto i bianconeri che sono riusciti a vincere solo in rimonta grazie a Ronaldo. Quindi il bel gioco all’Empoli non è mai mancato ma alla fine quello che conta sono i punti e la squadra neopromossa fino a questo momento aveva raccolto meno di quanto avrebbe meritato. Ora con l’avvento di Iachini i toscani possono fare un gran campionato alla ricerca della salvezza che adesso è possibile, anzi per l’Empoli deve essere un obbligo.