Inter-Torino, la presentazione del match!

Inter-Torino è il match che accenderà il Lunch Time di Serie A. I Granata sono a quota 16 punti accompagnati da Fiorentina e Milan e ancora in piena lotta per un posto in Europa. Situazione ben diversa per la squadra di Spalletti, fermamente al secondo posto dietro solamente al Napoli. Nessuna novità nelle formazioni titolari con i due allenatori che confermano l’11 titolare visto settimana scorsa, eccezion fatta per Rincon che dovrebbe prendere il posto di Valdifiori in mediana. Mihajlovic che farà affidamento su un ritrovato Belotti, rientrato contro il Cagliari dopo un infortunio. A sfidare il Gallo c’è Mauro Icardi che in questo campionato ha già messo il timbro 11 volte.

Curiosità e statistiche

Quello di domani sarà 147º incontro tra Inter e Torino in Serie A. Lo storico sorride ai nerazzurri che possono vantare 65 vittorie contro i 34 successi granata e i 47 pareggi. Anche parlando di goal si piazza meglio la squadra di Suning con 209 reti realizzate, 63 in più rispetto a quelle del Toro fermo a 146. Antonio Candreva, con la presenza di domani, farà 50 con la maglia del ‘Biscione’ mentre Milan Skriniar raggiungerà la stessa cifra di apparizioni totali nel massimo campionato italiano.

Le probabili formazioni di Inter-Torino

Classica formazioni per Luciano Spalletti che preferirà ancora una volta D’Ambrosio e Nagatomo ai nuovi acquisti Cancelo e Dalbert. In casa Torino il ballottaggio è tra Acquah e Valdifiori con il ghanese in vantaggio.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Vecino; Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi.

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Ansaldi; Acquah, Rincon, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic.