Infortunio Bonaventura: Milan sempre più in emergenza

Infortunio Bonaventura

Arrivano pessime notizie riguardo l’infortunio di Bonaventura. Il centrocampista rossonero, fuori per infortunio da circa un mese, dovrà operarsi alla cartilagine del ginocchio. Dovrebbe farlo in America, dove a curarlo sarà lo stesso chirurgo che ha operato Zlatan Ibrahimovic. Quest’ultimo come Bonaventura, fa parte della scuderia di Mino Raiola. Lo stesso agente ha informato la società durante il summit di domenica scorsa. La volontà del centrocampista italiano è quella di spostarsi negli Stati Uniti per procedere con l’intervento. Da quanto filtra, l’intervento sarà molto accurato ed elaborato, in modo da sistemare del tutto il delicato problema all’articolazione ma che richiederà dei tempi di recupero molto lunghi. Bonaventura sarà indisponibile per un periodo compreso tra i sette e gli otto mesi. Difficile che rientri prima della prossima stagione.