Il punto sulla Bundesliga: lo Schalke blinda il secondo posto, Lipsia in sofferenza

Il punto sulla Bundesliga

Il punto sulla Bundesliga: giornata molto importante quella di oggi in ottica Champions League, in Bundesliga. Con il Bayern già campione di Germania, i verdetti che il campionato deve dare sono in ottica Europea. Lo Schalke oggi ha messo una seria ipoteca sul secondo posto, battendo per 2-0 i diretti avversari del Borussia Dortmund. Il Lipsia sembra aver pagato lo scotto dell’eliminazione dall’Europa League, data la partita non esaltante in casa del Werder Brema, ormai senza grandi obbiettivi.

SCHALKE 04-BORUSSIA DORTMUND

La partita di oggi era estremamente delicata per le due squadra, dato che in palio c’era la medaglia d’argento di questo campionato. Il Borussia arrivava con i favori del pronostico date le ultime uscite, con lo Schalke che aveva perso la settimana scorsa con l’Amburgo ultimo in classifica. Nel primo tempo, come da pronostico, la partita é stata molto bloccata, senza grandi occasioni da ambo le parti. Nella ripresa il fattore campo ha avuto il suo effetto: spinto dai propri tifosi, lo Schalke é uscito fuori e ha vinto la partita.  Al 50′ la squadra di Gelsenkirchen è passata in vantaggio con Konoplyanka, mentre all’82’ Naldo ha chiuso i giochi con un colpo di testa.

Werder Brema-RB Lipsia

Il Lipsia oggi aveva una grande occasione per agganciare il Bayer Leverkusen al 4° posto in classifica, ma ha sprecato tutto con una prestazione opaca in casa del Werder. Nel primo tempo si vedono le scorie lasciate della gara di Marsiglia, e al 28′ il Brema passa in vantaggio con Moisander. L’intervallo arriva cone una manna dal cielo per gli ospiti che nella ripresa entrabo in campo con un piglio diverso. Al 50′ arriva il gol del pareggio di Lookman che sembra preannunciare la rimonta. I sogni di gloria del Lipsia si infrangono all’86’ sul piede del portiere del Werder che para il tiro di Werner. Il Lipsia rimane così al sesto posto in classifica.