Icardi, Mondiali a rischio? Sampaoli ci pensa

ICARDI, MONDIALI A RISCHIO? SAMPAOLI CI PENSA

Secondo quanto riporta Fox Sports Argentina il futuro non è roseo per Mauro Icardi, almeno per la prossima estate. Il commissario tecnico Sampaoli infatti starebbe seriamente pensando di non convocate il capitano dell’Inter per la spedizione in Russia.

Una scelta forte, di certo, ma che in patria non troverebbe tutti in disaccordo, anzi. Un nome a caso? Diego Armando Maradona.

PERCHÉ NO

Le motivazioni dietro ad un eventuale mancata convocazione di Icardi per i prossimi Mondiali sono semplici. Il numero 9 dell’Inter infatti non ha un ottimo rapporto con gran parte dei suoi compagni, oltre che con molti ex influenti (dicevamo per esempio di Maradona). Inoltre nelle opportunità che gli sono state concesse di vestire la maglia della sua nazionale non ha mai brillato. Infine non dimentichiamo che l’Argentina in attacco ha solo l’imbarazzo della scelta e, se dovesse puntare su Higuain o Aguero, tenere Icardi in panchina potrebbe rivelarsi solo un peso.

PERCHÉ SÌ

Tra gli attaccanti dell’Argentina Icardi è il più giovane, quindi quello con più prospettiva futura. Inoltre è anche quello che ha segnato di più nell’ultimo anno calcistico e il momento di forma ad un Mondiale può fare la differenza, superando anche gli aspetti tecnici. Non meno importante è l’aspetto psicologico: in virtù della sua giovane età il capitano dell’Inter è l’unico a non aver vissuto sulla propria pelle i recenti insuccessi della sua nazionale e questo potrebbe essere un fattore.