Fiorentina, osservatori in Austria per Dabbur

FIORENTINA, OSSERVATORI IN AUSTRIA PER DABBUR

La Fiorentina è apertamente a caccia di rinforzi in attacco per la prossima stagione. Uno degli ultimi nomi emersi è quello di Munas Dabbur, israeliano di proprietà del Red Bull Salisburgo.

L’attaccante è salito agli onori delle cronache durante il week-end venendo inserito nella lista dei migliori giocatori dell’ultimo turno dall’UEFA insieme a Cutrone, Griezmann e Milinkovic-Savic.

Di certo la doppietta rifilata allo Sturm Graz non è passata inosservata agli occhi degli scout internazionali, che si sono annotati il nome dell’israeliano sul proprio taccuino. Il classe ’92 infatti è salito così a 22 gol e 2 assist in stagione in 37 partite disputate: un bottino niente male. Oltre al club dei Della Valle si dice che siano Siviglia, Lione e Benfica le concorrenti più agguerrite, pronte a sborsare i 12 milioni richiesti dagli austriaci.

DOVE PUÒ GIOCARE

Dabbur è una prima punta moderna, abile sotto l’aspetto tecnico e che si fa valere nonostante il fisico di “soli” 182 cm. Oltre al ruolo di punta centrale può essere utilizzato anche come trequartista e come ala sinistra. Nello scacchiere di Pioli quindi potrebbe ricoprire tutti gli ruoli offensivi.