Fiorentina-Chievo: le dichiarazioni post match

Fiorentina-Chievo: le dichiarazioni post match

Murelli (vice di Pioli, assente per febbre): “Oggi siamo soddisfatti, volevamo la vittoria e ci siamo riusciti. Le condizioni non erano delle migliori, ci prendiamo questi 3 punti con grande soddisfazione. Abbiamo sfruttato al meglio la nostra opportunità, abbiamo vinto con un gran gol di Biraghi. Potevamo essere più cinici e ottenere il raddoppio per stare più tranquilli. Il nostro obiettivo è la continuità sia di prestazioni che di risultati”.

Maran: “Sicuramente il vento ha condizionato la gara nel primo tempo. La partita è stata giocata un tempo per parte, loro sono stati più bravi a capitalizzare anche se forse meritavamo di portare a casa almeno un punto. Abbiamo preso un gol evitabile per colpa nostra, ci abbiamo provato e avremmo meritato sicuramente di pareggiare. Gli scontri diretti da qui in avanti diventano importanti, dobbiamo guardare settimana per settimana con la giusta motivazione per arrivare al top per domenica. La classifica si è accorciata di molto, noi dobbiamo fare la corsa su noi stessi senza guardare alle avversarie. Credo che dopo un momento un po’ difficile per varie vicissitudini adesso stiamo ritrovando la vena giusta. Oggi in un campo difficile, con delle condizioni atmosferiche complicate, potevamo portare a casa un pareggio. Serve sicuramente più attenzione, ma la squadra ha concesso veramente poco. Dobbiamo essere più attenti e fare quello che abbiamo sempre fatto”.