Fantacalcio, i consigli per la 26° giornata

Fantacalcio, domani la formazione

Va in scena la 26esima giornata del campionato di serie A ed i fantallenatori sono pronti a schierare la formazione.

In un weekend con l’incognita dei rinvii per neve su più campi (Firenze, Verona, Reggio Emilia, Bologna e Genova su tutti) vediamo quali sono i nostri consigli gara per gara:

Bologna-Genoa (sabato ore 18):

Indisponibile Palacio, i felsinei dovranno fare a meno anche dello squalificato De Maio, sostituito da Helander. Tra i convocati Simone Verdi, che potrebbe giocare addirittura titolare: schieratelo. Nel Genoa in forse Taarabt mentre recuperano Laxalt ed Hiljemark. Noi consigliamo di schierare Goran Pandev del Genoa che sta vivendo un gran momento e con lui Diego Laxalt, per il Bologna Mattia Destro oltre appunto a Verdi.

Inter-Benevento (sabato ore 20.45):

L’Inter recupera tutti! Mauro Icardi, Joao Miranda ed Ivan Perisic sono tornati in gruppo e saranno convocati contro il Benevento. Difficile vedere Icardi titolare, così come anche Rafinha dovrebbe entrare a gara in corso. I campani non ritrovano D’Alessandro. Consigliamo di schierare Handanovic, Rafinha ed Eder tra i nerazzurri mentre l’azzardo per il Benevento potrebbe essere l’esperto Sandro.

Crotone-Spal (domenica ore 12.30):

Crotone senza Stoian, mentre la Spal rinuncia allo squalificato Felipe. Zenga dovrebbe riproporre Barberis dal primo minuto, mentre Semplici potrebbe proporre Floccari al fianco di Antenucci. Consigliamo di puntare, per questo spareggio salvezza, sul portiere Cordaz e su Trotta tra i calabresi mentre la Spal ha in Antenucci l’uomo in grado di trovare il gol.

Fiorentina-Chievo (domenica ore 15):

Viola senza gli squalificati Milenkovic e Badelj, Chievo senza Emanuele Giaccherini infortunato. Assolutamente da schierare Federico Chiesa per la Fiorentina, occhio anche a Gil Dias, gli ospiti potrebbero ritrovare i bonus di Birsa dopo un periodo buio.

Hellas Verona-Torino (domenica ore 15):

Buchel si aggiunge a Cerci nella lista degli indisponibili scaligeri e sarà sostituito da Calvano. Ballottaggio tra Petkovic e Verde davanti. Nel Toro Mazzarri rilancia Niang insieme a Iago Falque e Belotti. Consigliamo i tre attaccanti del Toro mentre nel Verona ci piace Kean, sempre pieno di qualità. In porta Sirigu potrebbe essere una buona chiamata.

Sampdoria-Udinese (domenica ore 15):

Recuperato Gaston Ramirez che però è insidiato da Caprari, fresco di convocazione in Nazionale per lo stage; i friulani devono rinunciare a Behrami, Perica e Lasagna, davanti Maxi Lopez con De Paul. Puntiamo su Quagliarella e Caprari tra le fila blucerchiate mentre in casa Udinese la qualità di De Paul e del rientrante Jankto attirano per i possibili bonus.

Sassuolo-Lazio (domenica ore 15):

Lazio reduce dall’impegno di Europa League, Sassuolo per la salvezza: potrebbe essere match povero di gol. Squalificato Goldaniga, i neroverdi ripropongono Lemos in difesa. Non si può tener fuori l’accoppiata Milinkovic Savic – Luis Alberto, anche Immobile e Strakosha ingolosiscono, attenzione però al fattore ”under”; per il Sassuolo è chiamato al rilancio Acerbi in difesa, in mezzo Duncan potrebbe far male con gli inserimenti. E Missiroli ha già fatto male alla Roma…..

Juventus-Atalanta (domenica ore 18):

Atalanta reduce dalla prova impegnativa di giovedì contro il Borussia: Gasperini ha gli uomini stanchi e penserà alla Coppa Italia: fuori Caldara, Papu Gomez e Cristante? Davanti gioca Petagna, ma se si deve fare una scelta diciamo Ilicic. La Juventus ha riposato in settimana e vuole vincere per mettere pressione al Napoli: senza Cuadrado, Higuain, De Sciglio e Bernardeschi, schiereremmo Dybala e Buffon. Occhio a Marchisio che potrebbe far rifiatare Pjanic.

Roma-Milan (domenica ore 20.45):

La Roma è quasi al completo ed El Shaarawy vuole spazio: ballottaggio con Perotti. Rientra Kolarov dopo la panchina di Udine; il Milan ha il dubbio Calabria ma ritrova Kessiè e Kalinic che contende la maglia a Cutrone. Consigliamo Kolarov ed Under per i giallorossi, senza dimenticare Edin Dzeko atteso al gol mentre tra gli uomini di Gattuso scegliamo Bonucci, gran periodo, e Calhanoglu: il turco si è ritrovato. Occhio ai rigori, perchè calcerebbe Kessiè.

Cagliari-Napoli (lunedì ore 20.45):

Posticipo del lunedì per il Napoli di Sarri impegnato giovedì in Germania in Europa League. Il Cagliari non avrà Cigarini, Pisacane e Farias mentre il Napoli non recupera Chiriches e spera di poter avere in panchina Milik. Consigliamo di schierare Insigne e Jorginho tra i partenopei, i sardi possono sperare in Barella e Pavoletti. In difesa una fiche su Castan la metteremmo.

Adesso, fantatecnici d’Italia, divertitevi!!