Una settimana fa Lega A ha risolto il contratto

E’ stato respinto il ricorso di MediaPro dal Tribunale di Milano in quanto è stata confermata la sospensione cautelare al bando per i servizi televisivi della Serie A della società spagnola. Un collegio di tre giudici ha di fatto confermato l’ordinanza del 9 maggio del giudice Claudio Marangoni che aveva accolto le istanze proposte del gruppo Sky annullando il bando. Infatti, come dicevamo proprio una settimana fa la Lega Serie A ha deciso di risolvere il contratto con MediaPro per la commercializzazione dei diritti televisivi in quanto inadempiente. Quanto riportato è tutto ciò che è stato appreso da ANSA.