Deulofeu al Watford per 13 milioni. Sarebbe potuto servire alle italiane?

DEULOFEU AL WATFORD PER 13 MILIONI. SAREBBE POTUTO SERVIRE ALLE ITALIANE?

Gerard Deulofeu si è ufficialmente trasferito al Watford in mattinata. L’offerta del club inglese è stata di 13 milioni più 4 di bonus e il Barcellona ha accettato.

L’ala spagnola ex Milan vola così in Inghilterra a titolo definitivo dopo i 6 mesi trascorsi in prestito da gennaio.

Ma la domanda sorge spontanea: ad una cifra tutto sommato contenuta quale è quella spesa dal Watford, Deulofeu avrebbe potuto far comodo a qualche squadra italiana?

Gran parte delle big del nostro campionato sono alla caccia di un esterno offensivo che giochi titolare (Inter) o che faccia rifiatare i giocatori migliori (Milan, Roma e Napoli).

Deulofeu sarebbe stato perfetto per motivi diversi per ciascuna di queste quattro squadre, anche perché nel mercato impazzito di oggi è difficile trovare di meglio a quel prezzo obbiettivamente.

Lo spagnolo ha talento e lo strappo per cambiare la partita anche a gara in corso e nei sei mesi trascorsi nel nostro campionato con la maglia del Milan ha dimostrato di potersi adattare alla grande.

È un peccato, perciò, che i dirigenti italiani non abbiano pensato a lui e se lo siano fatti sfuggire così.