FA Cup, Tottenham-Rochdale 6-1. Llorente da 3, Son doppietta e rigore annullato.

FA Cup, Tottenham a valanga sul Rochdale. Gli Spurs asfaltano 6-1 la squadra militante nella terza divisione inglese, complice soprattutto la tripletta del bomber vecchia scuola Fernando Llorente. Nel replay di coppa la squadra di Pochettino dà ancora una volta prova della qualità che sa esprimere quando gioca come deve giocare. A segno, oltre al già citato Llorente, apre e firma ancora il match Heung Min Son, che si permette anche il lusso di sbagliare rincorsa e farsi annullare il gol dagli undici metri.  Chiude i conti Walker-Peters.

 

Primo tempo

Tanto turnover per il Tottenham che però non sembra risentirne e parte subito forte, cercando ripetutamente la porta. Dopo appena 5 minuti la squadra di casa è già avanti con Lamela, ma viene giustamente annullato per fallo in attacco. Al 21° minuto dubbio contatto in area con Lucas Moura che finisce a terra, ma l’arbitro lascia correre. Due minuti più tardi arriva il gol del vantaggio casalingo con Son, bravo a rientrare sul destro e a calciare sul secondo palo. Poco dopo l’arbitro assegna un rigore al Tottenham che Son realizza ma l’arbitro annulla per rincorsa scorretta e ammonisce l’ala sudcoreana. Al 30° dormita generale della retroguardia Spurs e Humphrys solo davanti a Vorm sigla il pareggio. Allo scadere di un primo tempo equilibrato nonostante le attese, Cannon trova un palo clamoroso che tiene a galla la squadra di casa, e si va negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

Secondo tempo

Giusto il tempo di bere un the caldo e il Tottenham trova il vantaggio con Llorente dopo appena 1′ e 30” di gioco, che infila Lillis in uscita con un bel pallonetto. Passano sei minuti e ancora Llorente trova il gol, stavolta da vero rapace d’area anticipando tutti con un tocchetto di punta sul cross basso di Lucas. Dopo altri cinque minuti è ancora il bomber spagnolo a far volare la squadra di casa con un gol facile facile di testa. Nel giro di altri sei minuti gli Spurs trovano il quinto gol in contropiede ancora con Son su assist di Lamela, tra i migliori in campo, che sfiorerà poco dopo il sesto gol con una fantastica punizione che però va a sbattere sul palo. Sesto gol che arriva nel finale con Walker-Peters, ragazzo molto promettente che a tu per tu col portiere non sbaglia. Partita equilibrata nel primo tempo, mentre col passare del tempo è venuta fuori la superiorità degli Spurs che hanno dominato la seconda frazione di gara.

 

Tabellino e formazioni

Tottenham 6-1 Rochdale (23′ Son, 31′ Humphrys, 47′-53′-59′ Llorente, 65′ Son, 94′ Walker-Peters)

Tottenham 4-2-3-1

Vorm, Trippier, Foyth, Dier, Rose, Sissoko, Winks (62′ Dembélé), Lucas (82′ Walker-Peters), Son (67′ Alli), Lamela, Llorente. All. Pochettino

Rochdale 5-3-2

Lillis, Rafferty, McGahey, McNulty, Delaney, Done, Cannon (76′ Adshead), Kitching (64′ Thompson), Camps, Humphrys (58′ Davies), Henderson. All. Hill