CR7 chiama Marcelo? Possibile futuro bianconero per il brasiliano.

CR7 chiama Marcelo? Possibile futuro bianconero per il brasiliano. Uno dei migliori interpreti nel suo ruolo, un giocatore che sicuramente ha un grossa esperienza, e come CR7, ha il dna del vincente.  Questo è Marcelo Vieira da Silva Júnior, in arte “Marcelo”. Il brasiliano, classe 88′, sembrerebbe in cerca di nuovi stimoli e data la delicata situazione con Alex Sandro, la Juventus, ci sta facendo più che un semplice pensiero. Il terzino della Juve non ha ancora dato una risposta chiara sulla sua permanenza a Torino e il suo nome viene continuamente accostato a grandi club come Psg e Manchester City. La cifra giusta per strapparlo ai bianconeri si aggira intorno ai 60 milioni di euro ma nessuna offerta è stata ad oggi pervenuta alla società campione d’Italia.

Marcelo, l’identikit del fuoriclasse.

Ora come ora si tratterebbe solo di una forte suggestione ma se Alex Sandro dovesse effettivamente lasciare i bianconeri la trattativa potrebbe entrare nel vivo. Marcelo aumenterebbe di molto il tasso tecnico della società torinese in quanto egli è abituato a forti pressioni e grandi palcoscenici. Il brasiliano è uno dei migliori interpreti del suo ruolo, ottimo sia in fase offensiva, che in fase di ripiegamento. Egli ha collezionato quasi 90 presenze in Champions, condite da 6 marcature, da quando veste la casacca delle “merengues“. Alex Sandro rimane comunque un ottimo terzino ma in quanto ad esperienza, il classe 88′ ha sicuramente qualcosa di più da offrire. Il pensiero della Juve è chiaro per questa nuova stagione, fare l’ultimo salto di qualità e vincere quel maledetto trofeo che manca ormai da troppi anni a Torino, la coppa dalle grandi orecchie. Il Real Madrid però, non sembra intenzionato a fare sconti, specie dopo il caso CR7.  Servirà una cifra vicina ai 50 milioni per convincere Perez a cedere uno dei suoi pezzi pregiati. Per ora rimane solo una suggestione, ma la pista che porta Marcelo alla Juve potrebbe diventare sempre più calda.