Coppa di Francia, Caen-Lione 1-0: decide Diomandè

Sarà il Caen l’ultima delle quattro finaliste di Coppa di Francia. Nell’ultimo quarto di finale la squadra di Garande ha avuto la meglio sul Lione grazie ad un gol a 13′ dalla fine di Diomandè. La squadra della Normandia sfiderà il Psg mentre nell’altra semifinale sfida tra le due cenerentole della competizione, Les Herbiers e Chambly.

La partita

L’avvio di gara vede i padroni di casa fare la partita. Prima Bazile e poi Peeters vanno vicini al vantaggio. La reazione del Lione arriva alla mezz’ora con un colpo di testa alto di Diakhaby, poi un gran tiro di Depay porta la squadra di Genesio vicina all’1-0 ma il portiere Samba effettua una gran parata sotto la traversa. L’inizio secondo tempo è di marca Caen. Sankoh sfiora il gol con un tiro a giro di destro, poi sempre da fuori ci prova Rodelin con lo stesso esito. La gara si fa nervosa, la posta in palio è altissima e le due squadre lo capiscono, finendosi per chiudere senza concedere nulla all’avversario. Ci provano dalla distanza Depay e Ferri ma senza fortuna. Al 77′ però, il Caen passa con un colpo di testa di Diomandè su assist del solito Peeters. A questo punto il Lione si getta in avanti. Ci provano Maolida e Cornet, ma sono tentativi disperati che non cambiano il risultato. Delusione Lione, in semifinale ci va il Caen.