Claudio Ranieri: la nuova esperienza al Fulham

Claudio Ranieri nuovo allenatore del Fulham

Claudio Ranieri torna in Premier League. È ufficialmente il nuovo allenatorel del Fulham. L’allenatore romano torna nel campionato inglese dopo la favolosa cavalcata verso il titolo con il Leicester nel 2016. A lui il compito di risollevare i “Cottagers”, fermi a soli cinque punti dopo dodici giornate di campionato. È ricaduta su di lui la scelta di Shahid Khan per portare alla salvezza il Fulham partendo da una situazione complicata, avendo conquistato solamente una vittoria lo scorso 26 agosto contro il Burnley per 4-2.

Le sue prime parole

“Un onore accettare l’invito e l’opportunità di Mr. Khan di guidare questo club di grande storia e tradizione. L’obiettivo del Fulham non dovrebbe mai essere solo salvarsi, dobbiamo essere un avversario difficile per tutti, la posizione in classifica non rispecchia il talento di questa squadra”.

Il presidente ha poi spiegato le sue ragioni nella scelta dell’allenatore romano: “Con Ranieri non si rischia, è rodato per questo campionato, in particolare per quello che ci serve in questo momento al Fulham. Il suo lavoro al Leicester è stato letteralmente leggendario, e poi quando guardi all’esperienza di Claudio con il Chelsea e gli altri grandi club europei è abbastanza evidente che stiamo dando il benvenuto a uno straordinario uomo di calcio”.

Il compito di Ranieri non è dei più semplici sicuramente. La sua squadra infatti occupa al momento l’ultima posizione in classifica dimostrandosi la peggior difesa con 31 gol subiti. L’obiettivo dell’allenatore italiano sicuramente sarà quello di migliorare la difesa, magari puntando su altri elementi che finora sono stati meno utilizzati. La safe zone però non è molto lontana, ci sono ben sette squadre in quattro punti.

L’allenatore punterà subito ad un risultato positivo già dalla prossima gara in trasferta con il Southampton, che permetterebbe di raggiungerla in classifica migliorando la situazione attuale.

È una sfida intrigante quella che Claudio Ranieri ha deciso di affrontare, per dimostrare ancora una volta le sue grandi capacità di allenatore. Il suo obiettivo, come quello di tutti i sostenitori dei Cottagers, è quello di partecipare anche la prossima stagione alla Premier League.