Arsenal, un inizio molto complicato

Archiviata la prima giornata di campionato di Premier League, siamo ormai in dirittura d’arrivo verso il secondo turno, che presenterà comunque pochi spunti d’interesse. Partita di cartello è certamente quella che si giocherà allo ‘Stamford Bridge’ di Londra, tra Chelsea ed Arsenal. Si tratta di una gara molto interessante, in quanto sulle panchine delle due squadre siedono due allenatori che giungono da un inizio completamente diverso. Maurizio Sarri ha esordito bene battendo 3-0 l’Huddersfield in trasferta rispondendo alle feroci critiche subite dopo il match di Community Shield perso contro il Manchester City. Invece l’Arsenal di Unai Emery deve necessariamente invertire la rotta dopo il pesante KO incassato sempre contro i Citizens all’esordio. Ciò che preoccupa, però, è la prestazione offerta nella partita con la squadra di Guardiola. Subito Emery è stato attaccato dalla stampa locale, che ha definito la prima uscita una “totale spazzatura”.

I precedenti di Chelsea-Arsenal

Il derby di Londra tra Chelsea ed Arsenal non è mai una partita come le altre. Di fronte si contrappongono due squadre che hanno fatto la storia del campionato inglese e che sanno cosa significa la parola vittoria. In totale dal 1907 ad oggi, il match tra Chelsea ed Arsenal è andato in scena complessivamente ben 195 volte, di cui ben 165 in Premier League/First Division. I Gunners hanno vinto 62 volte, mentre i Blues si sono imposti in 51 casi. I pareggi sono 49. Il primo storico incontro ufficiale tra le due squadre risale al 9 novembre 1907 terminò 2-1 in favore del Chelsea. La vittoria più larga dei Gunners in casa dei Blues è datata 29 novembre 1930 ed in quel caso allo ‘Stamford Bridge’, l’Arsenal si impose 5-1. Al contrario, il 22 marzo 2014, il Chelsea ottenne la vittoria più larga travolgendo i cugini 6-0. L’ultimo scontro tra le due formazioni in Premier League risale al 17 settembre 2017 e terminò 0-0. L’ultima vittoria dell’Arsenal allo ‘Stamford Bridge’ è datata 29 ottobre 2011.

Le probabili formazioni di Chelsea-Arsenal

Queste sono le probabili formazioni di Chelsea-Arsenal, con i due allenatori che dovrebbero riconfermare gli stessi titolari del match di apertura. Sarri punta sulla solidità garantita dalla sua squadra contro l’Huddersfield, mentre Emery insiste in modo che il suo team possa finalmente giocare liberamente secondo gli schemi da lui dettati. Il Chelsea riparte dal 4-3-3, con Pedro, Morata e Willian davanti per un attacco molto rapido negli inserimenti. L’Arsenal affronterà i Blues con un 4-2-3-1 molto offensivo. I soliti Mkhitaryan, Ramsey, Ozil dietro all’unica punta Aumameyang.

CHELSEA (4-3-3): Kepa; Azpilicueta, David Luiz, Rudiger, Alonso; Kanté, Jorginho, Barkley; Willian, Pedro, Morata. All. Sarri

ARSENAL (4-2-3-1): Cech; Bellerin, Papastathopoulos, Mustafi, Maitland-Niles; Guendozi, Xhaka; Mkhitaryan, Ramsey, Ozil; Aubameyang. All. Emery