Champions League: Porto agli ottavi, Liverpool ko col PSG e quasi fuori!

Champions League / Si è completato con le partite di stasera il penultimo turno della fase a gironi di questa Champions League, consegnandoci nuovi verdetti definitivi. Non tutto, però, è già deciso, in quanto alcuni gironi vedranno il proprio culmine con la partita finale tra due settimane. Scopriamo insieme come sono terminate le partite di oggi.

Gruppo A

Alle 18.55, vince l’Atletico Madrid in scioltezza contro il Monaco che, già eliminato, butta in campo molti ragazzini. Al Wanda Metropolitano si decide tutto nel primo tempo, con il gol di Koke dopo soli 2 minuti ed il raddoppio di Griezmann al 24′. Nel finale, brivido per i Colchoneros con il cartellino rosso a Savic ed il rigore sbagliato dall’ex Falcao. Atletico che si qualifica, ma per sapere se sarà primo bisognerà attendere l’ultima giornata.

Solo 0-0, invece, a Dortmund tra il Borussia ed il Club Brugge. I gialloneri perdono l’occasione di rimanere attaccati alla squadra di Simeone e ora solo un miracolo potrebbe riportarli alla prima posizione. Brugge in Europa League, Monaco eliminato.

Gruppo B

Era già sicuro del primo posto dallo scorso turno il Barcellona, che comunque batte il PSV in Olanda per 2-1. La partita si sblocca al quarto d’ora della ripresa con il solito Leo Messi, a cui segue il raddoppio di Piqué. Nel finale, De Jong prova a riaprire i giochi, ma i catalani tengono il risultato. Barça primo nel girone, PSV matematicamente ultimo.

Il secondo posto, invece, è ancora completamente in gioco con Tottenham e Inter appaiate a 7 punti, in virtù della vittoria degli Spurs a Wembley contro i nerazzurri. Decide, nel secondo tempo, il gol di Eriksen. In questo momento, gli uomini di Pochettino sarebbero agli ottavi in virtù del maggior numero di gol segnati (scontri diretti e differenza reti pari), ma tra due settimane voleranno al Camp Nou, mentre l’Inter ospiterà in casa il PSV.

Gruppo C

Il Napoli è ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale e, come se non bastasse, potrebbe addirittura passare come prima nel girone. Grazie alla vittoria contro la Stella Rossa per 3-1, infatti, i partenopei volano in testa al proprio gruppo, anche in virtù della vittoria del PSG contro il Liverpool.

Per il Napoli, a segno Hamsik e una doppietta di Mertens, prima del gol ininfluente di Ben Fardou. A Parigi, invece, segnano Bernat e Neymar per il PSG e Milner per i Reds.

A una giornata dal termine, Napoli al comando con 9 punti, PSG secondo con 8, Liverpool terzo a 6 e Stella Rossa ultima a 4.

Gruppo D

La più abbordabile, al momento, tra le qualificate come prime nel proprio girone è il Porto che, grazie al successo contro lo Schalke, si qualifica in testa al proprio gruppo. I Dragoes vincono in casa per 3-1 grazie ai gol di Militao, Jesus Corona e Marega, mentre per i tedeschi segna Bentaleb.

Nell’altra partita del girone, vince la Lokomotiv Mosca nella freddissima cornice moscovita per 2-0 grazie all’ex PSG Krychowiak e a Ignatjev.

In classifica, Porto certo del primo posto con 13 punti e Schalke sicuro del secondo con 8. Ancora in lotta per l’Europa League Galatasaray (4) e Lokomotiv (3).