Calciomercato: Inter sulle tracce di Milinkovic-Savic

Nel colloquio a Nanchino con i vertici di Suning, il neo a.d. nerazzurro avrebbe fatto il nome del centrocampista della Lazio.

Nonostante il rinnovo, recente, di contratto e il veto di Lotito Milinkovic-Savic continua ad essere nel radar dei maggori club del mondo. Tra questi, l’Inter marottiana si sta muovendo con risoluzione nelle ultime settimane per provare a raggiungere un accordo. Sicuramente non sarà una negoziazione semplice, ma c’è la certezza che i nerazzurri saranno fra le protagoniste all’asta per il top-player laziale.

Le cifre:

Ma quanto vale Milinkovic-Savic? Quest’estate Lotito, dopo l’incontro con l’agente del giocatore avevano fissato un prezzo di 155 milioni di euro. Poi c’è stato il rinnovo, dove Kezman, agente del giocatore, ha trovato un accordo con il patron biancocelsete per 3 milioni di ingaggio ed una clausola da 105 milioni. Un investimento importante per sia in termini di ingaggio sia come cartellino, ma grazie anche ai ricavi della champions, circa 55 milioni di euro in caso di passaggio agli ottavi, per Marotta diventerebbe più facile intavolare il negoziato. Solo il tempo ci dirà se  “il gigante con i piedi d’oro” seguirà le orme di un suo connazionale Dejan Stankovic, eroe del triplete nerazzurro con le sue “fiammate del drago“.