I perni dell’Avellino si spostano di pochi km

Doppio colpo per la Casertana. Dall’Avellino sbarcano l’attaccante trentaseienne Luigi Castaldo ed il centrocampista Angelo D’Angelo. I due giocatori erano i perni della squadra avellinese, che dovrà ripartire dalla Serie D, in seguito al fallimento decretato ufficialmente nella giornata di martedì. Castaldo e D’Angelo si spostano, quindi, di pochi chilometri, passando da Avellino a Caserta, una piazza ambiziosa che ha come obiettivo quello di approdare in Serie B dopo circa 26 anni. I due ex giocatori verdi avrebbero sottoscritto un contratto biennale con opzione per il terzo anno. Si attende solamente l’ufficialità da parte della Casertana. Un po’ di numeri: Castaldo, 146 gol in carriera di cui 65 con la maglia dell’Avellino. D’Angelo 42 reti siglate, di cui 23 indossando la casacca della squadra dei lupi.