Calcio, Buffon resta in Nazionale!! La leggenda continua

Buffon ha deciso: resta in Nazionale!

Gigi Buffon ha deciso di continuare a giocare in azzurro! Il capitano della Juve e della Nazionale dirà sì a Di Biagio e sarà lui a difendere i pali dell’Italia il prossimo 23 marzo contro l’Argentina. La notizia esce proprio nel giorno di Juve-Tottenham, la gara più attesa di questo periodo.

Una leggenda che non finisce

Con 175 presenze, Buffon è il recordman della Nazionale; in questo modo, la storia non finirebbe con le lacrime di San Siro dopo l’eliminazione contro la Svezia. Giocando un solo match, Buffon diventerebbe il giocatore ad avere più presenze da capitano superando Fabio Cannavaro. La leggenda del portiere sembra non voler finire: nonostante il mancato pass per i Mondiali, presumibilmente vedremo Buffon per almeno altre due gare (le amichevoli di marzo contro Argentina ed Inghilterra) in azzurro.

Nazionale e Juventus

Buffon sembra abbastanza convinto di non voler smettere: ogni giorno cresce la sensazione che il portiere più forte di sempre possa continuare anche in bianconero. Nonostante i 40 anni, Buffon resta una certezza e la Vecchia Signora lo sa, forte anche della presenza di un grande portiere come Szczesny in rosa.

Se il futuro assume contorni di continuità, il presente è la gara con il Tottenham: Gigi Buffon vuole la Champions League che ancora gli manca ed è l’ultima ossessione di una carriere lunga e costellata di soddisfazioni. Bandiera e capitano sia degli azzurri che dei bianconeri, la consapevolezza di poter essere ancora il numero uno sta spingendo Buffon ad allungare il suo rapporto con il calcio giocato.

E dopo marzo?

Ad oggi, pare che il portierone sarà titolare contro Argentina ed Inghilterra. E poi? Le decisioni a lungo termine sono ancora da prendere. Da giugno probabilmente ci sarà un nuovo ct e molto dipende dalla scelta definitiva riguardo la permanenza alla Juventus.

Per adesso, la leggenda Buffon continua.