Bundesliga, le partite del weekend: il Bayern batte il Leverkusen, ok anche il Dortmund. Pari Wolfsburg

Bundesliga weekend / Con le due partite di oggi, si è conclusa la terza giornata di Bundesliga. Pochi risultati a sorpresa, soltanto la sconfitta dello Schalke, che perde lo scontro diretto in chiave Europa con il Monchengladbach e dell’Hoffenheim. Scopriamo insieme tutti i risultati.

Le partite

Il weekend si apre con il Borussia Dortmund che, venerdì sera, ha sconfitto l’Eintracht Francoforte. Avanti i gialloneri con Diallo nel primo tempo, poi Haller pareggia a inizio ripresa. Nel finale, l’ex di turno Wolf riporta avanti il Dortmund e Paco Alcacer cala il tris.

Vince anche il Bayern Monaco, unica squadra a punteggio pieno dopo tre gare, per 3-1 sul Bayer Leverkusen. Ospiti in vantaggio al 5′ con il rigore trasformato da Wendell, poi si scatenano i bavaresi. Ci pensano Tolisso, Robben e James Rodriguez a ribaltare la partita.

Avanti anche il Mainz, che batte 2-1 l’Augsburg grazie alle due reti, nei minuti finali, di Ujah e Maxim. Per gli ospiti, a segno il coreano Ji.

Spettacolare 2-2 a Wolfsburg tra i Lupi e l’Hertha. Succede tutto nella ripresa: capitolini avanti con Dilrosun, poi a 3′ dalla fine pareggia Malli su rigore. Al 91′, Hertha ancora in vantaggio con Duda, ma al 93′ è Mehmedi a trovare il 2-2.

Prima vittoria in campionato per il Fortuna Dusseldorf, che piega 2-1 l’Hoffenheim. E’ Morales al 45′ a portare avanti i padroni di casa, poi nel finale Nelson trova il pari. A due dalla fine, Lukebakio trasforma il rigore che regala i 3 punti al Fortuna.

Stesso risultato per il Monchengladbach, che batte lo Schalke 04. Fohlen subito in vantaggio al 3′ con Ginter, mentre nel secondo tempo il raddoppio è di Herrmann. Nel recupero, inutile il gol di Embolo.

E’ 1-1, nella prima gara di oggi, tra Werder Brema e Norimberga. Apre al 26′ Eggestein per il Werder, ma nel recupero pareggia l’olandese Misidjan.

Infine, spettacolare 3-3 tra Friburgo e Stoccarda nel posticipo di questo pomeriggio. Friburgo in vantaggio dopo un giro d’orologio con Gondorf, ma sullo scadere del primo tempo Insua trova il pareggio. Nel secondo tempo, Stoccarda in vantaggio con Mario Gomez, ma tre minuti dopo arriva la doppietta di Gondorf. Al 56′, terzo gol dello Stoccarda, ancora con Gomez, ma all’81’ arriva il definitivo 3-3 firmato Waldschmidt.