Bundesliga, l’analisi dei match della domenica: Hoffenheim in scioltezza, pari fra Wolfsburg e Hertha

Colonia-Hoffenheim 0-3

Tutto facile per l’Hoffenheim in trasferta a Colonia, dove porta a casa tre punti importanti per la rincorsa alla zona Champions League. Nel primo tempo gli ospiti si portano in vantaggio dopo appena 9 minuti con Geiger che di sinistro batte il portiere avversario. Nella ripresa l’Hoffenheim rimane in controllo e sfrutta al 56′ un calcio di rigore concesso dall’arbitro Aytekin: dal discetto Wagner  realizza lo 0-2. Nel finale arriva il terzo gol dei biancozzaurri con Wagner che realizza la sua personale doppietta. Colonia praticamente inesistente a cui non sono bastate alcune occasioni per placare questo Hoffenheim

 

Wolfsburg-Hertha Berlino 3-3

Partita spettacolare alla Volkswagen Arena fra Wolfsburg e Hertha Berlino. Dopo appena un minuto gli ospiti trovano subito il gol del vantaggio con Ibisevic che da centro area trasforma in gol l’assist di Lazaro. Al 20′ minuto Mario Gomez avrebbe l’opportunità di pareggiare ma calcia un rigore concesso al Wolfsburg sulla traversa. La reazione dei padroni di casa però c’è e si concretizza prima al 41′ quando trovano il pareggio con Malli, e poi al 44′ con la rete del sorpasso siglata da Mario Gomez. Nella ripresa l’Hertha non molla e riagguanta il pareggio al 53′ minuto con un gran colpo di testa di Rekik da centro area. Il gol incassato dal Wolfsburg sveglia la squadra di casa, entrata in campo non con la giusta intensità, e Origi regala al suo pubblico la rete del 3-2 che però non reggerà fino alla fine visto che il giovane Salke metterà in porta il 3-3 finale.