Bundesliga, 8^ giornata: il Bayern torna a sorridere, ma in vetta il Borussia Dortmund vola

Bundesliga 8^ giornata / Ci si aspettava una reazione dal Bayern Monaco di Nico Kovac e la reazione è arrivata puntuale, in casa del Wolfsburg. Torna, così facendo, a vincere la squadra campione di Germania, ma si ritrova ancora a inseguire a causa delle simultanee vittorie di Borussia Dortmund, Werder Brema e Borussia Moenchengladbach.

Eintracht nel segno di Jovic

L’ottava giornata di Bundesliga si è aperta venerdì sera con la clamorosa goleada che l’Eintracht Francoforte ha inflitto al malcapitato Fortuna Dusseldorf. Vero e proprio mattatore della serata è il serbo Luka Jovic, che tra il 26′ ed l 72′ ha messo a segno ben cinque gol. Le marcature, però, vengono aperte al 20′ da Haller, che segna il vantaggio su rigore, prima della doppietta di Jovic che chiude il primo tempo sul 3-0. Nella ripresa, ancora Haller trova il 4-0 al 50′, prima del gol della bandiera di Lukebakio. Al 55′, torna a segnare Jovic, che poi replicherà ancora al 69′ e al 72′. Sono già otto, in stagione, per questo attaccante classe 1997 (non ha ancora 21 anni) di proprietà del Benfica. Ne sentiremo parlare.

Il ritorno del Bayern

Il pomeriggio di sabato si apre con il pareggio a reti bianche tra Augsburg e Lipsia, con gli ospiti che cedono una posizione in classifica in favore del Bayern, che vince 3-1 a Wolfsburg. Apre, alla mezz’ora, Lewandowski, che ad inizio ripresa trova anche la doppietta. Al 57′ Robben si fa espellere in modo ingenuo, permettendo ai padroni di casa di rientrare in partita con Weghorst. Nel finale, però, è di James Rodriguez il punto esclamativo sulla vittoria.

Spettacolare 2-2 alla Bayarena tra Leverkusen e Hannover. Dopo 7′, il Bayer avrebbe già l’occasione di passare, ma Wendell si fa respingere il calcio di rigore da Esser. A questo punto, sono gli ospiti a passare al 25′ con Muslija, prima del pari al 34′ di Bender. Nella ripresa, Felipe prima riporta i suoi in vantaggio e poi si fa espellere per doppio giallo (il primo aveva causato il rigore del Bayer). Nel recupero, Bellarabi salva il Leverkusen e chiude sul 2-2.

Goleada del Borussia Dortmund, che abbatte 4-0 il Borussia Dortmund. Dopo 3′, ci pensa Sancho a portare avanti i ragazzi di Favre, seguito dalle reti di Reus (23′) e Paco Alcacer (25′). Nel secondo tempo Phillip chiude i giochi con il poker finale.

Vittoria esterna anche dell’Hoffenheim, che regola a domicilio il Norimberga per 1-3. Padroni di casa in vantaggio al 18′ con il rigore trasformato da Behrens, ma nella ripresa i ragazzi di Nagelsmann si svegliano e trovano pari e sorpasso con Nelson, prima del tris di Szalai.

Infine, ennesimo capitombolo dello Schalke 04, che perde in casa 0-2 contro il Werder Brema. Nel primo tempo, il vantaggio è di Eggestein, che trova anche la doppietta nella ripresa che vale il terzo posto per i suoi.

Hattrick per Hofmann!

Nelle due gare giocate di domenica, pareggiano Hertha Berlino e Friburgo per 1-1. Succede tutto nel primo tempo, con Duda che sblocca la gara per i capitolini al 7′, mentre Koch trova il pari al minuti 36.

Infine, nettissima vittoria del Borussia Monchengladbach, che regola 4-0 il Mainz. Nel primo tempo, apre le marcature Jonas Hofmann, che segna anche la doppietta nella ripresa. Al 58′, Hazard cala il tris, prima del terzo gol di giornata di Hofmann, che si porta a casa il pallone.