Berlusconi vicino al Monza, ecco quali possono essere gli obiettivi dell’ex presidente del Milan!

È ormai ai dettagli la trattativa che porterà il Monza nelle mani di Berlusconi e Galliani. I due ex dirigenti rossoneri acquisiranno il 70% delle quote, mentre il restante 30% resterà nelle mani dell’attuale presidente Colombo. Ritorno importante quindi per Berlusconi e Galliani nel mondo del calcio, dopo aver fatto grande il Milan vogliono far tornare in alto il Monza.

QUALI SARANNO GLI OBIETTIVI E LE PROSPETTIVE?

Sicuramente la squadra lombarda è un club abituato a giocare ad alti livelli, viste le 38 partecipazioni al campionato di Serie B. C’è anche da dire che l’ultima partecipazione risale a più di 15 anni fa e Berlusconi potrebbe essere l’uomo giusto per riportarla. Dopo la 4ª posizione dello scorso anno e successiva eliminazione dai playoff, il Monza in questa stagione vorrà sicuramente ambire al ritorno in serie B. Anche se conoscendo l’ex presidente del consiglio questo potrebbe essere un punto di partenza e non sicuramente d’arrivo. La città di Monza quindi può iniziare a sognare in grande e perché no puntare alla Serie A nel giro di pochi anni. Prima di tutto però bisognerà aspettare l’ufficialita per quanto riguarda l’acquisto delle quote da parte di Berlusconi e Galliani.