Benevento, la sorpresa Cheick Diabatè verso la permanenza in A. Tanti i club su di lui

Una delle pochissime note positive della prima stagione in Serie A del Benevento è stato sicuramente Cheick Diabatè. L’attaccante Maliano ha stupito tutti alla sua prima stagione in Serie A diventando il beniamino di un pò tutti i tifosi. Il suo futuro però ora sembra lontano dalla Campania, il giocatore potrebbe tornare infatti in Turchia all’Osmanlispor, club detentore del cartellino. Lontano si da Benevento, ma non dalla Serie A. Sono vari infatti i club interessati a lui. Andiamo a vedere quali sono.

Diabatè verso la permanenza in A

Uno dei pochi giocatori degni di nota della stagione fallimentare del Benevento è sicuramente l’attaccante Cheick Diabatè, Maliano arrivato a gennaio dall’Osmanlispor. Con ben 8 reti in sole 10 gare è stato uno dei grandi protagonisti del girone di ritorno della Serie A, nonostante non sia riuscito ad evitare il peggio per la ‘Strega’. Stupendo tutti si è così guadagnato le simpatie non solo dei tifosi amici, ma anche di quelli avversari, che vedono in lui un giocatore che può dare ancora tanto a società che ogni anno lottano per rimanere a galla in Serie A. E di ciò non se ne sono accorti solo i tifosi, ma anche le società stesse. Ecco perchè non è da escludere la permanenza del giocatore in Italia, andiamo a vedere le probabili destinazioni

Le probabili destinazioni

Italia, ma non solo. Su di lui nelle ultime ore sono spuntati due club importanti come Benevento e Nizza. Che sia il sostituto di Balotelli?. Due club non proprio da zona salvezza, anzi, Diabatè è cercato da squadre che si giocano spesso e volentieri la top 10. Nei giorni scorsi si era vociferato anche dell’interesse del Cagliari, ma l’ipotesi sembra essere sfumata. In caso dell’opzione Nizza, per Diabatè si tratterebbe di un ritorno in Francia dopo le esperienze di Metz, Ajaccio e Bordeaux.